animazioni volo
testata
animazioni volo
logo fivl
Gruppo di piloti praticanti il volo libero in deltaplano e parapendio
aderenti alla asd FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)
logo fivl

Il podio, da sinistra: Tony Milani (Orobica Volo Libero) che ha stallato il suo parapendio a metri 3,10 dal bersaglio; il vincitore Michele Ruggeri, precisione millimetrica; Alessandro Gadola (Volo Libero Brescia) a metri 4.50; Nando Biella dello staff organizzatore che, in mancanza di un pallottoliere, sta contando con le dita il numero dei premiati.

13 ottobre 2019
Centro VLB nella terza tappa del circuito orobico a casa dei cugini di Valcava

Su una trentina circa di partecipanti il nostro Michele stravince la terza tappa del circuito Gare di Centro che si è disputata domenica 13 ottobre 2019, ospiti dei cugini di Valcava, vale a dire il club Orobica Volo Libero. Precisione assoluta: 0,00 metri dal bersaglio.

Decollo dei parapendio da Valcava con obiettivo adeguatamente posto nel curatissimo e storico atterraggio di Perlupario a Caprino Bergamasco prospiciente il ristorante … L’Atterraggio (al momento della scelta del nome è mancata la fantasia!), spettacolare struttura con ottima cucina, pizze squisite e vetrate a rischio, causa la presenza dei piloti del nostro club, alcuni dei quali al primo volo in questo sito. Ma anche se ci fossero già stati, poco sarebbe cambiato. Eccoli nella foto da sinistra; in piedi: Tony, Igor, Antonio “autogiro” qui in versione cavallerizza, Fabio “cinema”, accosciati: Angelo “scaccianubi”, Rudy, la “dottora” Giuliana e Michele. Per completezza dell’informazione è presente anche l’ombra del fotografo, cioè il costì scrivente webmaster.

Armato di calamaio, penna e pergamena (in un contesto tanto fascinoso non poteva mancare un tocco di stile), ha magistralmente sovrainteso l’organizzazione il presidente decano del sodalizio ospitante, Nando, che ha raggiunto da poco la soglia della pensione lavorativa (si fa per dire) con ben quota 110. Infatti la decina sono gli anni lavorati. Gli altri diciamo per educazione che non li dimostra, ma non tutti sono d’accordo.

Hanno collaborato alla riuscita della manifestazione il premiato Panificio Italo Tresoldi di Bergamo con fornitura di pizze e panini; il ristorante L’Atterraggio con il contenuto di suddetti panini; la Carobbio S.r.l., che diversamente dal titolare Lorenzo quanto al volo, è una delle eccellenze di Bergamo e provincia per la presso piegatura. Sue le targhe ai vincitori, accattivante lavorazione in carpenteria leggera e quindi non commestibili. Ignoto il fornitore del vino.

Assolutamente essenziale per la logistica è stato il servizio lodevolmente svolto dalla navetta del Volo Libero Bergamo, mezzo tecnologicamente avanzato e dotato delle soluzioni informatiche più innovative, prontamente accorso a sostegno dell’organizzazione. Il percorso atterraggio – decollo è stato coperto in poche ore garantendo ai piloti un confort sconosciuto utilizzando l’obsoleto e del tutto insufficiente mezzo locale.

Nel sito Gare di Centro troverete entro pochi mesi (il responsabile, Lucaspina”, è un bravo ragazzo, ma non deipiù veloci) la classifica aggiornata. Prossima e conclusiva tappa il 20 ottobre in concomitanza con la tradizionale Castagnata in Val di Tede organizzata dai piloti dell’Alpifly. Leggete QUI e scaricate la locandina e regolamento .jpg

Grazie a tutti voi per la devastante simpatia e l’assoluta dedizione al volo libero. Oramai mi mancano le cazzate e quindi vi saluto.

Gustavo