animazioni volo
testata
animazioni volo
logo fivl
Gruppo di piloti praticanti il volo libero in deltaplano e parapendio
aderenti alla asd FIVL - Associazione Nazionale Italiana Volo Libero (registro CONI n. 46578)
logo fivl

23 febbraio 2019
Visite mediche: basta Ponte San Pietro

hspace=Ricevo dal presidente decano del club Ali Orobiche, Giampi Baroni, circostanziata nonché perplessa notizia tramite wathsapp che doverosamente riporto nel suo testo integrale, ancorché succinto come costume nella moderna comunicazione. Traduco: mi ha rotto le palle con il solito sgrammaticato messaggino mentre dormivo.

“Pare (anzi è certo) che il centro medico sportivo di Ponte San Pietro non faccia più le visite mediche per il volo da diporto sportivo!! Ho avuto conferma che il Poliambulatorio Athena, via Pietro Ronzoni 3 a Bergamo (mappa), lo fanno ma non agonistico previa presentazione test dell’emocromo costo 60 euro”

Tutto ciò inesorabilmente trasmesso e pure commentato nei rigurgitanti e altresì incontinenti gruppi di piloti della suddetta nota e devastante applicazione, abbiamo desunto che alla naturale scadenza della visita medica biennale (obbligatoria per legge) i piloti possono rivolgersi, oltre che al poliambulatorio suggerito da Giampi, anche presso il PAD7B – Medicina dello Sport – via Borgo Palazzo 130, Bergamo – 035 2676560 (mappa).
Trattasi di vasta e felicemente ristrutturata struttura ex nosocomiale e, come tale, ambiente assolutamente adatto ai nostri piloti che, oltre alla visita per volare, potranno all’occorrenza sottoporsi anche ad altri e meno sportivi esami di natura non propriamente fisica …

Per chi desiderasse associare la doverosa incombenza a una rilassante e gaia gita fuori porta, ci è stato segnalato che alle porte di Milano, con soli 40 euro, è possibile accedere al servizio in una struttura nuovissima: Centro Medico Sportivo, via Fratelli di Dio 31/d, Sesto San Giovanni (mappa). La denominazione del sito ove è ubicata la struttura dovrebbe di per sé fungere da ampia e onnipossente garanzia.
Sarebbe inoltre una ghiotta occasione anche per un’approfondita visita alla cittadina dell’hinterland milanese di 81 515 abitanti, facente parte della città metropolitana di Milano, ricca di vestigia post industriali e di storia contemporanea.

Infine: ASST Papa Giovanni XXIII - Piazza OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità 1, Bergamo - 035.267 111 - (mappa).

Grazie a tutti per la pazienza dal vostro webmaster di fiducia
Gustavo